Consulenza Psicologica

COS’È LA CONSULENZA PSICOLOGICA?

 

consulenza-psicologica
Noi sappiamo ciò che siamo, ma ignoriamo ciò che possiamo essere. -W. Shakespeare

 La consulenza psicologica è un intervento di breve termine che offre uno spazio di analisi ed elaborazione di problemi personali e sociali.

La consulenza psicologica è indicata a tutti coloro che avvertono una situazione di disagio psicologico in un’area importante della propria vita come quella relazionale, sociale, scolastica, lavorativa, familiare.

Non è necessario “essere matti”, come erroneamente molti pensano, per usufruire di una consulenza psicologica.

Ci sono infatti alcuni periodi della vita che possono essere particolarmente difficili da gestire. A volte eventi “comuni” creano conseguenze più o meno gravi, a seconda della persona, della situazione e dell’ambiente che la circonda (famiglia, amici, lavoro). E’ in questi casi che può risultare utile il parere esterno di uno psicologo, al fine di capire se si tratta solo di un periodo transitorio o se siamo di fronte a qualcosa di più complesso.

 Il servizio di consulenza psicologica non si delinea come un percorso psicoterapeutico, prevedendo un numero limitato di incontri centrati sul problema specifico. La durata dell’intervento viene concordata con il cliente.

L’obiettivo è di aiutare la persona in un processo di consapevolezza del proprio disagio,sostenendola a scoprire qual è, per lei stessa, il modo migliore per fronteggiarlo e contribuire così attivamente al proprio benessere.

Presso lo Studio Lopane, si offrono servizi di:

  • Consulenza Individuale
  • Consulenza di Coppia
  • Consulenza Familiare

 

QUANDO RICHIEDERE UNA CONSULENZA PSICOLOGICA?

 

 consulenza-psicologica (1)Può essere utile richiedere una consulenza psicologica le volte in cui ci si trova in situazioni di stress,  di ansia, di tristezza, di disagio, di sofferenza, di disperazione, di lutto, di depressione, di blocco decisionale, di auto-svalutazione, di incomprensione e in cui ci si rende conto che le soluzioni messe in atto sono risultate poco adatte a stare meglio, creando uno stato di  malessere quotidiano, che finisce per influenzare la vita di tutti i giorni.

Ma non sono solo gli avvenimenti “eclatanti” che creano effetti di questo tipo sulla vita delle persone. Qualsiasi cambiamento, come cambiare casa, lavoro, sposarsi, avere un figlio, laurearsi, entrare in menopausa, etc. può essere vissuto come destabilizzante, perché può essere accompagnato da vissuti depressivi o ansiogeni.

La consulenza psicologica può essere richiesta anche quando si sente il bisogno di migliorare la qualità della vita, di trovare maggiore equilibrio affettivo, di avere delle relazioni più soddisfacenti sia interpersonali che lavorative, di volere modificare in meglio alcuni comportamenti e/o capirne i significati, di voler  imparare a gestire lo stress, di conoscere più a fondo se stessi ed aumentare la consapevolezza del modo con cui si interagisce con il mondo, di desiderare un proprio spazio personale che sia “altro” rispetto alla vita quotidiana, dove parlare dei propri disagi o problemi.

Si può rivolgere allo psicologo chiunque avverta la necessità di una consulenza specialistica: dalla persona in difficoltà alla famiglia che intende adottare un bambino, al genitore che desidera migliori relazioni con i figli, agli operatori sociali che richiedono consulenze e collaborazioni, agli imprenditori od aziende per affrontare problematiche relazionali e/o organizzative, allo sportivo per la sua preparazione psicofisica, ecc.

Archivi

settembre: 2017
L M M G V S D
« dic    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Dott.ssa Marialuisa Lopane