Disturbi della Personalità

Disturbi di Personalità

 

disturbo-di-personalità-paranoide (1)

La psicoterapia non è una relazione sui generis, dato che alcune delle sue qualità fondamentali sono presenti in tutte le buone relazioni umane Abraham Maslow

 Cosa sono i disturbi di personalità

I Disturbi di Personalità sono espressione di una personalità disequilibrata, nella quale alcuni tratti diventano patologicamente marcati e rigidi, creando sofferenza e gravi problemi nel comportamento, nel rapporto con sé stessi e con gli altri. Per definizione, un disturbo di personalità è un modo costante di pensare, sentire, e comportarsi relativamente stabile nel tempo.

Sono state classificate diverse tipologie dei Disturbi di Personalità, ma si possono riscontrare alcune caratteristiche comuni:

  • l’estrema rigidità di alcuni aspetti della personalità,
  • l’incapacità a modulare il proprio comportamento in base alle situazioni e ad adattarsi,
  • le difficoltà relazionali (a volte solo in alcuni ambiti, ad es. nelle relazioni affettive),
  • la compromissione dell’ambito sociale e lavorativo,
  • l’instabilità dell’umore,
  • condotte a rischio (uso di droghe e alcool, promiscuità sessuale, condotte  aggressive o provocatorie).

Disturbi di personalità si suddividono in:

disturbo paranoide di personalità è un quadro caratterizzato da sfiducia e sospettosità, per cui le motivazioni degli altri vengono interpretate come malevole.

disturbo schizoide di personalità è un quadro caratterizzato da distacco dalle relazioni sociali e da una gamma ristretta di espressività emotiva.

disturbo schizotipico di personalità è un quadro caratterizzato da disagio acuto nelle relazioni strette, distorsioni cognitive o percettive, ed eccentricità nel comportamento.

disturbo antisociale di personalità è un quadro caratterizzato da inosservanza e violazione dei diritti degli altri.

disturbo borderline di personalità è un quadro caratterizzato da instabilità delle relazioni interpersonali, dell’immagine di sé e degli affetti, e da marcata impulsività.

disturbo istrionico di personalità è un quadro caratterizzato da emotività eccessiva e da ricerca di attenzione.

disturbo narcisistico di personalità è un quadro caratterizzato da grandiosità, necessità di ammirazione, e mancanza di empatia.
disturbo evitante di personalità è un quadro caratterizzato da inibizione, sentimenti di inadeguatezza, e ipersensibilità ai giudizi negativi.

disturbo dipendente di personalità è un quadro caratterizzato da comportamento sottomesso e adesivo legato ad un eccessivo bisogno di essere accuditi.

disturbo ossessivo-compulsivo di personalità è un quadro caratterizzato da preoccupazione per l’ordine, perfezionismo ed esigenze di controllo.

Font American Psychiatric Association (2000). DSM-IV-TR Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders , Fourth Edition, Text Revision. Edizione Italiana: Masson, Milano.

Trattamento

Psicoterapia

Chi soffre di un Disturbo di Personalità spesso vive il rapporto con gli altri come estremamente difficoltoso, faticoso o conflittuale.

La psicoterapia può essere uno strumento efficace per individuare, nella relazione con il terapeuta, quegli aspetti del carattere che rendono difficoltoso il rapporto con gli altri e per trovare delle modalità alternative di esprimere i propri bisogni, affetti e sentimenti.

Archivi

novembre: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
Dott.ssa Marialuisa Lopane