Psico-Aforismi

Psico -Aforismi 

anima-gemella-square

 

  • “Non si scopre la verità: la si crea”  – Antoine de Saint-Exupéry
  • “Ma l’importante è invisibile agli occhi” – Antoine de Saint-Exupéry
  •  “È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito.È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto.Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio.”  – (Antoine de Saint-Exupéry)
  • Se tu parli agli animali loro anche ti parleranno, così vi conoscerete. Se non parli agli animali, non li conoscerai mai. E ciò che non conosci lo temerai sempre. Ciò che si teme, si distrugge. – Antico proverbio indiano
  • Tutto quello che hai sempre voluto è dall’altro lato della paura. -G. Addair
  • Si vive una sola volta. E qualcuno neppure una. -W. Allen
  • Ho imparato che le persone dimenticheranno quanto detto, quanto fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire. -M.  Angelou
  • Non si può consumare la creatività: più la usi, più ne hai. -M. Angelou
  • Vedi, molti mi considerano forte e sereno, come se non accettassero che aiutando gli altri io abbia.bisogno di aiuto. Sapessero quante volte piango e mi dispero; lo sanno i miei figli, che talora mi consolano e mi abbracciano per darmi coraggio. E a volte sono io a stringere la loro debolezza e il loro dolore.  – V. Andreoli
  • È il valore dell’oggetto proprio della conoscenza quello che determina la superiorità di una scienza, o la sua inferiorità” – Aristotele
  • C’è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla, e non essere niente. -Aristotele
  • Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo. -Aristotele
  • Inizia dove ti trovi. Usa ciò che hai. Fai ciò che puoi. -A. Ashe
  • Quando suona l’ora dell’ultimo appuntamento, la sola ricchezza che si porta con sè, è tutto ciò che si è donato! Anonimo
  • “Ma come fai?” – “Faccio!” – “Si ma non è semplice… Ci vuole molta energia!”  – “Guarda che la vita ti da sempre ragione, sia credi di farcela, sia che credi di non farcela…” – A. Biason
  • «La soggettività umana è l’enigma centrale di ogni scienza» – Basaglia
  • Una mano non è cinque dita: è quattro relazioni. – G. Bateson
  • Il sintomo è una risposta sana ad un contesto di comunicazione insano.  – G. Bateson
  • I due grandi problemi dell’adolescenza sono: trovarsi un posto nella società e, allo stesso tempo, trovare se stessi.  – B. Bettelheim
  • “La ragione è schiava dell’emozione ed esiste per razionalizzare l’esperienza emotiva” – W. Bion
  • L’intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto”  – B. Brecht
  • “Il coraggio di immaginare alternative è la nostra più grande risorsa, capace di aggiungere colore e suspense a tutta la nostra vita”  – D. J. Boorstin
  • Quando mi troverò di fronte a dio alla fine della mia vita, mi augurerò di non avere neanche un briciolo di talento rimasto, in modo da dirgli : “ho usato tutto quello che mi hai dato” -E. Bombeck
  • Anche se si esce di casa sbattendo la porta o saltando dalla finestra, bisogna sempre tornare indietro a prendere le proprie valigie.  – M.  Bowen
  • Troppi di noi non vivono i nostri sogni perché stiamo vivendo le nostre paure. -L. Brown
  • “Questa è l’essenza della scienza: fate una domanda impertinente e preparatevi a ricevere una risposta pertinente” – J. Bronowski
  • “Il passato è ricordo. Il futuro è sconosciuto. Il momento presente è ciò che possiamo conoscere”  – Buddha
  • Gli sciocchi aspettano il giorno fortunato, ma ogni giorno è fortunato per chi sa darsi da fare.-Buddha
  • Scarta la tua memoria, scarta il tempo futuro del tuo desiderio; dimenticali entrambi in modo da lasciare spazio ad una nuova idea. Forse sta fluttuando nella stanza in cerca di dimora un pensiero, un’idea che nessuno reclama . – W. R. Bion
  • La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso”  – I. Calvino
  • La solitudine è uno stato d’animo, nè più nè meno come l’ansia, la rabbia, l’angoscia. Sentirsi soli è appunto un “sentirsi” e questo sentirsi ha in sè un non detto che dice “è brutto e triste essere soli” per cui quando capita, non tanto di essere soli ma di “percepirsi” soli, si attiva quel “è brutto e triste essere soli” e si sperimenta il dolore. E questo può accadere anche se si è circondati da altre persone. Mentre se si è felici, la solitudine è pensata come “sono libero di fare ciò che voglio” e la si associa alla libertà. Come si vede è tutto un percorso soggettivo e puramente mentale. Non c’è nulla di oggettivo….e come sempre la felicità alla fin fine è scelta nostra…. – E. Carrani
  • Ci sono due cose durature che possiamo sperare di lasciare in eredità ai nostri figli: le radici e le ali. –  H. Carter
  • L’unico modo di trovare i limiti del possibile è andando oltre loro nel impossibili. -A. C. Clarke
  • La verità non ha nulla a che vedere col numero di persone che essa persuade” – P. Clauded
  • La Chiarezza di intenti è il punto di partenza di ogni successo. -W. Clement Stone
  • “La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta”  – Confucio
  • Il maestro disse a un suo allievo: Yu, vuoi che ti dica in che cosa consiste la conoscenza? Consiste nell’essere consapevoli sia di sapere una cosa che di non saperla. Questa è la conoscenza – Confucio
  • “Apprendere senza pensare è tempo perso, pensare senza apprendere è pericoloso” – Confucio
  • Ogni cosa ha bellezza, ma non tutti la possono vedere. -Confucio
  • Non importa quanto lentamente si va, finché non ti fermi. -Confucio
  • “Quando non si può tornare indietro, bisogna solo preoccuparsi del modo migliore per avanzare”  – P. Coelho
  • Tutto l’universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni. P. Cohelo
  • Finchè non chiudiamo un capitolo, non possiamo iniziare quello successivo.  – P. Coelho
  • Se vuoi avere successo, il tuo desiderio di successo deve essere più grande della tua paura di fallire. -Bill Cosby
  • Io non sono un prodotto della mia situazione. Io sono un prodotto delle mie decisioni. -S. Covey
  • Non si può mai attraversare l’oceano se non si ha il coraggio di perdere di vista la riva. -Cristoforo Colombo
  • La storia nostra è storia della nostra anima; e storia dell’anima umana è la storia del mondo” – B. Croce
  • La felicità non è qualcosa di già pronto. Viene dalle vostre azioni. -Dalai Lama
  • Ricorda che non ottenere ciò che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna. -Dalai Lama
  • Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere. -Dalai Lama
  • “Non posso cambiare la direzione del vento, però posso direzionare le vele del mio destino”  – J. Dean
  • Le persone spesso rimangono aggrappate ad alcune convinzioni pur sapendo che non funzionano da un punto di vista logico e che non portano a un’accurata previsione della realtà, e d’altra parte non hanno a disposizione idee alternative in grado di rimpiazzarle. La storia della scienza è piena di esempi di questo genere. Le persone non rinunciano a un’idea nemmeno in presenza di solide evidenze contrarie, a meno che non abbiano un’idea alternativa in grado di sostituirla. – (Di Giuseppe)
  • Se io potrò impedire a un cuore di spezzarsi, non avrò vissuto invano. Se allevierò il dolore di una vita, o guarirò una pena, o aiuterò un pettirosso caduto a rientrare nel nido, non avrò vissuto invano. – E. Dickinson
  • Soltanto un fantasma volteggia attorno al proprio passato e spiega se stesso con la vita che ha già vissuto. Tu non sei quello che in precedenza hai deciso di essere, ma quello che oggi scegli di essere. –    W. Dyer
  • Essere giovani vuol dire tenere aperto l’oblò della speranza, anche quando il mare è cattivo e il cielo si è stancato di essere azzurro. -B. Dylan
  • “La sofferenza: questa è infatti l’unica causa della consapevolezza” – F. M. Dostoevskij
  • Sono le nostre teorie che determinano le nostre osservazioni”  –  A. Einstein
  • È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio” – A. Einstein
  • Non si può risolvere un problema con lo stesso modo di pensare che ha provocato il problema”  – A. Einstein
  • Sforzati di non avere solo successo, ma piuttosto di essere di valore. -A. Einstein
  • Una persona che non ha mai commesso un errore non ha mai provato nulla di nuovo. – A. Einstein
  • Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti potuto essere. -G. Eliot
  • “E’ dalla combinazione di cose discordanti che nascono le più belle armonie”  – Eraclito
  • L’unica persona che sei destinato a diventare è la persona che decidi di essere. -R. W. Emerson
  • Devi credere di essere abbastanza. Se credi di “non essere abbastanza”, finirai con il creare una realtà nella quale non hai abbastanza.
  • Ma se credi di essere più che abbastanza, creerai più che abbastanza in ogni sfera dell’esistenza. – H.  Eker
  • Se ti becchi una pallottola o una scheggia si mettono subito a strillare “presto barellieri il plasma”, se ti rompi una gamba te la ingessano, se hai la gola infiammata ti danno le medicine. Se hai il cuore a pezzi e sei così disperato da non aprir bocca, non se ne accorgono neanche. – O.  Fallaci
  • Non siete quello che pensate o sentite di essere. Siete tutto ciò che potete diventare” – O. Fitzpatrick
  • Che bello il fatto che nessuno debba aspettare un momento particolare per iniziare a migliorare il mondo -A. Frank
  • La verità non si può mostrare, si può soltanto inventare”  – M. Frisch
  • Un complesso d’inferiorità deriva semplicemente dalla sensazione che non si sta facendo del proprio meglio. – F. Scott Fitzgerald
  • Sia che tu pensi di potere o di non potere, hai ragione -H. Ford
  • Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vedi quando togli gli occhi dalla meta. -H. Ford
  • Due strade divergevano nel bosco, ed io… io scelsi quella meno battuta e questo fece la differenza. -R. Frost
  • “Se vuoi vedere, impara ad agire”  – H. V. Foerster
  • “L’oggettività è l’illusione che un’osservazione possa essere fatta senza un osservatore”  – H.V. Foerster
  • Agisci sempre in modo da aumentare il numero delle scelte”  – H.V. Foerster
  • Se vuoi vedere impara ad agire” – H.V. Foerster
  • Chi non ha sofferto, non sa niente: non conosce né il bene né il male, non conosce gli uomini, non conosce sé stesso. – François de Salignac de La Mothe-Fénelon
  • È la curiosità che mi fa svegliare alla mattina.- F. Fellini
  • “Cercavo sempre al di fuori di me la forza e la fiducia, ma queste vengono da dentro. Sono sempre state dentro per tutto il tempo.” – A. Freud
  • “Non bisogna mai cercare di capire un caso (o qualunque situazione, cosa, evento e azione) fin dall’inizio: la comprensione si rende possibile solo in uno stadio più avanzato, dopo aver raccolto un numero sufficiente di elementi. Sospendiamo temporaneamente il nostro giudizio e rivolgiamo imparzialmente l’attenzione a tutto quel che c’è da vedere” – S. Freud
  • Inevitabilmente tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. – S.  Freud
  • Essere completamente onesti con se stessi, è un buon esercizio. –  S. Freud
  • Non ho mancato la prova. Ho appena trovato 100 modi per farla sbagliata. -B. Franklin
  • Scrivi qualcosa degno di essere letto o fai qualcosa degno di essere scritto. -B. Franklin
  • «La questione decisiva non è quel che si pensa, ma in che modo lo si pensa. Il pensiero che è frutto della riflessione attiva, è sempre nuovo ed originale» – E. Fromm
  • L’amore infantile segue il principio: amo perchè sono amato. L’amore maturo segue il principio: sono amato perchè amo. L’amore immaturo dice: Ti amo perchè ho bisogno di te. L’amore maturo dice: Ho bisogno di te perchè ti amo.   – E. Fromm
  • Le malattie e le sofferenze sono venute al mondo contemporaneamente alla salute – A. Gallio
  • La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia” – Gandhi
  • L’uomo è uno scolaro e il dolore è il suo maestro.- M. Gandhi
  • Ognuno ascolta solo quello che capisce” – W. Goethe
  • Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora. -J. W. Goethe
  • Non diciamo mai la verità perché, in fondo, non la conosciamo  – R. Gervaso
  • L’ovvio è quel che non si vede mai, finché qualcuno non lo esprime con la massima semplicità –  K. Gibran.
  • La perplessità è l’inizio della conoscenza – K. Gibran.
  • Per arrivare all’alba non c’è altra via che la notte. – K. Gibran.
  • Sbagli il 100% dei colpi che non spari. -W. Gretzky
  • Lasciare significa: lasciare che per un po’ le cose seguano il loro corso, che si muovano liberamente senza il nostro intervento, finché la direzione del loro movimento non si mostri spontaneamente. Se rinunciamo a tentare di guidare le cose e quelle, muovendosi, si allontanano da noi, lasciamole andare. Molliamo la presa. Se le lasciamo andare per la loro strada, ci rendiamo liberi per qualcos’altro. – B .  Hellinger
  • “Non puoi aspettarti di vedere al primo sguardo. Osservare è per certi versi un’arte che bisogna apprendere” – W. Hersche
  • Non aspettare; non sarà mai il tempo opportuno. Inizia ovunque ti trovi, con qualsiasi mezzo tu puoi avere a tua disposizione; mezzi migliori li troverai lungo il cammino. – N. Hill
  • Niente è impossibile, la parola stessa dice: “io sono possibile!” -A. Hepburn
  • “Ognuno ha la pretesa di soffrire molto più degli altri” – Honorè del Balzac
  • “Molte persone chiudono gli occhi e cancellano i dubbi per non dover scoprire niente che sia in contrasto coi loro pregiudizi, o possa convincerli della loro assurdità” – W. Hazzlitt
  • Gli uomini vivono immersi in un tessuto di storie che possono dare origine a problemi ma contengono anche le risorse necessarie per risolverli” – L. Hoffman
  • La realtà non è ciò che ci accade, ma ciò che facciamo con quello che ci accade”  – A. Huxley
  •  Il paradosso dei paradossi è che il contrario del vero è ugualmente vero”  – H.  Hesse
  • Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere sempre paura di sbagliare.  – E. G. Hubbard
  • “Dopo un tempo di declino viene un punto di svolta. La luce intensa che era stata cacciata ritorna.C’è movimento, ma non è determinato per violenza. Il movimento è naturale, sorge spontaneamente.Perciò la trasformazione di ciò che è iniziato diventa facile.Il vecchio viene rifiutato e ad esso subentra il nuovo.

    Entrambe le misure sono in accordo col tempo; perciò non ne risulta alcun danno.” – (I Ching)

  • Ricordati che le persone più felici non sono quelle che ottengono di più, ma quelle che danno di più. -H. Jackson Brown,Jr.
  • Lascia che raffinare e migliorare la tua vita ti tenga così occupato da avere poco tempo per criticare gli altri. -H.Jackson Brown, Jr.
  • Non farti limitare mai dalle immaginazioni limitate di altre persone. Se adotti il loro atteggiamento ti precluderai già delle possibilità. Rivaluta il mondo per te stesso. -M. Jemison
  • Ho sbagliato più di 9000 tiri nella mia carriera. Ho perso quasi 300 partite. 26 volte, mi hanno dato la fiducia per fare il tiro vincente dell’ultimo secondo e ho sbagliato. Ho fallito più e più e più volte nella mia vita. È per questo che ho avuto successo.-M. Jordan
  • “Datemi un uomo normale ed io lo guarirò” – C. G. Jung
  • «Abbiamo bisogno di capire meglio la natura umana, perché l’unico vero pericolo esistente è l’uomo stesso. È lui il grande pericolo, e purtroppo non ce ne rendiamo conto. Non sappiamo niente dell’uomo, o troppo poco: dovremmo studiare la psiche umana, perché siamo noi l’origine di tutto il male a venire» – C. G. Jung
  • «Ognuno desidera che la vita sia semplice, sicura e senza ostacoli; ecco perché i problemi sono tabù. L’uomo vuole certezze e non dubbi, risultati e non esperienze, senza accorgersi che le certezze non possono provenire cha dai dubbi e i risultati dalle esperienze. Così la negazione forzata non crea convinzioni, al contrario, occorre una coscienza più vasta e più alta per stabilire la sicurezza e la chiarezza» – C. G. Jung
  • «Ognuno di noi è seguito da un’ombra. Meno questa è incorporata nella vita conscia dell’individuo tanto più è nera e densa» –  C. G. Jung
  • “Tutto ciò che si trova nell’inconscio ha la tendenza a manifestarsi al di fuori”-  C. G. Jung
  • “La scarpa che sta bene a una persona sta stretta a un’altra: non c’è una ricetta di vita che vada bene per tutti.
  • Ognuno di noi ha il suo progetto di vita, che non può essere sostituito da nessun altro.  – C. G. Jung
  • “Oggi come allora sono un solitario perché conosco e devo trattare cose che gli altri ignorano, e di solito preferiscono ignorare” –  C. G. Jung
  • Conoscere le nostre paure è il miglior metodo per occuparsi delle paure degli altri.  – C. G. Jung
  • L’uomo ha bisogno di difficoltà: sono necessarie alla sua salute.  – C. G. Jung
  •  L’uomo non ha una natura ma una storia. L’uomo non è altro che un dramma. La sua vita è qualcosa da scegliere, costruire mentre procede. L’essere umani consiste in quella scelta e in quella inventiva. Ogni essere umano è il romanziere di se stesso, e sebbene possa scegliere tra essere uno scrittore originale o uno che copia, non può evitare di scegliere. È condannato a essere libero. – José Ortega y Gasset
  • Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. -S. Jobs
  • L’unico modo per fare un buon lavoro è amare quello che fai. -Steve Jobs
  • “Niente può essere abolito che non ricompaia, qualche generazione più tardi, come enigma, come impensato, ossia come segno stesso di ciò che non ha potuto essere trasmesso nell’ordine simbolico” – Käes
  • Quando impariamo a lasciare andare, a dare senza aspettative, a fare quello che sentiamo giusto nel cuore, e a essere noi stessi, liberiamo noi stessi e gli altri dai giudizi, dalle opinioni e dagli attaccamenti che ci impediscono di avere delle relazioni sane. Quando lasciamo andare e ci distacchiamo scopriamo la pace e l’amore all’interno di noi stessi, e siamo più in pace e più amorevoli con gli altri. – M. Katz
  • Da un certo punto in avanti non c’è più modo di tornare indietro. E’ quello il punto al quale si deve arrivare. -F. Kafka
  • La maggioranza dei problemi non deriva dalle risposte che ci diamo ma dalle domande che ci poniamo”  – I. Kant
  • Quando una porta della felicità si chiude, un’altra si apre, ma spesso guardiamo così a lungo la porta chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi. -H. Keller
  • …persino i più ovvi accadimenti della vita quotidiana potrebbero mostrarsi totalmente trasformati se fossimo sufficientemente inventivi da costruirli in maniera diversa”  – G.Kelly
  • “Tutte le nostre attuali interpretazioni dell’universo sono soggette a revisione o a sostituzione”  – G.Kelly
  • “Il cliente e…il terapeuta si imbarcano insieme come compagni di navigazione nella stessa avventura”  – G. Kelly
  • Bambini e uomini smettono di sentirsi completamente soli quando cercano di vedere gli eventi attraverso gli occhiali dell’altro, pur conservando il diritto di usare i propri” (G. Kelly)
  • Per l’essere umano l’universo è reale, ma non è inesorabile, a meno che non sia lui stesso a costruirlo in questo modo”  – G.Kelly
  • Quando l’uomo non ha più fiducia “l’assenza diventa una presenza cattiva” – M. Klein
  • Proprio come un albero, entro certi limiti, riesce a crescere intorno a un ostacolo in modo da esporre le foglie ai raggi del sole che alimentano la vita, così il Sé, nella sua ricerca evolutiva, abbandonerà il tentativo di continuare in una particolare direzione e cercherà di procedere in un’altra. – E. Kohut
  • Ognuno si lascia dietro qualcosa che non va più d’accordo con la sua vita, senza che tuttavia abbia la sensazione di essere diventato più povero. D’altra parte esistono persone che non riescono a separarsi da nulla. Per paura di perdere le storie della loro infanzia le raccontano fino alla nausea ai loro interlocutori. Guai a lasciare in giro una parola dimenticata! Quelle persone muoiono tenendo in braccio lo stesso orsacchiotto con il quale sono cresciute. Si vede che l’orecchio mancante è stato aggiustato con affetto, però si vede anche che è stato aggiustato.  – M. Krüger, La violoncellista.
  • “L’essenza del cambiamento dovrebbe risiedere nel ritrovare, o trovare per la prima volta, la capacità di distogliere il nostro sguardo dalle relazioni e dalle esperienze che ci procurano sentimenti di mortificazione per indirizzarlo verso quelle relazioni e quelle esperienze che ci fanno invece sentire vivificati dall’entusiasmo che proviamo per esse.” – (Kohut)
  • Ci sono prigioni con barriere, ma ce ne sono di più raffinate da cui è difficile fuggire, perchè non si ha la consapevolezza di essere prigionieri.  – H.  Laborit
  • “Parlare è anzitutto parlare ad altri”  –  J. Lacan
  • “L’atteggiamento spontaneo di un essere umano è: “non voglio saperlo”, una resistenza fondamentale all’accesso di conoscenza” – J. Lacan
  • Vi sono state date in dono due estremità: una perché vi ci sediate sopra e l’altra da utilizzare per pensare. Il successo nella vita dipende da quale delle due avrete utilizzato di più -A. Landers
  • La vita è ciò che ti succede mentre sei impegnato a fare altri progetti. -J. Lennon
  • Quando avevo 5 anni, mia madre mi disse che la felicità è la chiave della vita. Quando andai a scuola, mi chiesero che cosa avrei voluto essere da grande. Io scrissi ‘felice’. Mi dissero che non avevo capito il compito, e io dissi loro che non avevano capito la vita. -J. Lennon
  • Il sapere non è sufficiente, dobbiamo applicare. Il volere non è sufficiente, dobbiamo fare. -Leonardo da Vinci
  • Come il ferro in disuso arrugginisce, così l’inazione sciupa l’intelletto. -Leonardo da Vinci
  • Non sono gli anni della tua vita che contano. Mala vita nei tuoi anni. -A. Lincoln
  • L’unica prova di una teoria è la sua applicazione”  -G. Lichtenberg
  • Hai mai provato la sensazione di essere lì, a bordo di un precipizio e non sapere che fare? Tra fare un passo indietro e lasciarti andare, scegli di lasciarti andare, se non ti è dato di trovare un solido terreno, credimi, imparerai a volare. – S. Littleword
  • Vincere non è tutto, lo è il provare a vincere. -V. Lombardi
  • La differenza tra una persona di successo e gli altri non è la mancanza di forza o mancanza di conoscenza,piuttosto una mancanza di volontà. -V. Lombardi
  • Chi non si muove, non può rendersi conto delle proprie catene”  – R.  Luxemburg
  • “Chi ha paura di sognare è destinato a morire” – B. Marley
  • Le sfide sono ciò che rende la vita interessante e il loro superamento è ciò che rende la vita significativa. -J. J.Marine
  • Le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano. -Martin Luther King Jr.
  • La psicoterapia non è una relazione sui generis, dato che alcune delle sue qualità fondamentali sono presenti in tutte le buone relazioni umane. – A. Maslow
  • La vita è il 10% ciò che ti accade e x il 90% come tu reagisci alle cose che ti accadono. -J. Maxwell
  • Rassegnazione e resa sono due stati profondamente diversi. La resa è uno stato umile, gentile. Niente più lotta per avere ragione, niente tentativi di controllare le cose. Nella resa accettiamo ciò che è. Lasciamo andare il controllo e ci consegniamo a qualcosa di più grande di noi. Veniamo sollevati a una nuova luce e quindi a nuove possibilità. Quando ci arrendiamo lasciando andare l’insistenza che le cose vadano come vogliamo noi, quando smettiamo di pretendere e lasciamo andare realmente, creiamo lo spazio perché il potere del possibile ci presenti nuove opportunità che prima non erano a disposizione. – A. McCarthy
  • Siate cio’ che siete, sinceramente, veramente e completamente. nessuno puo’ essere voi meglio di voi. – H. McCormick-Witstyn
  • “Non dobbiamo chiederci se percepiamo veramente il mondo, dobbiamo invece dire: il mondo è ciò che percepiamo”  – M. Merleau-Ponty
  • “Io credo che si conosca un uomo più dalle sue domande che dalle sue risposte” – T. Merton
  • “In molta saggezza molto dolore” – Michel de Montaigne
  • Un uomo che teme di soffrire soffre già di quello che teme.  – Montaigne
  • Confida a te stesso i tuoi terrori più profondi: dopo di ciò, la paura non avrà più potere, la paura della libertà si assottiglierà fino a scomparire, e tu sarai libero. -J. Morrison
  • La vita è ciò che facciamo, è sempre stato, sempre sarà. -G. Moses
  • Capitolo primo Cammino lungo una strada. C’è una buca profonda nel marciapiede. Ci casco dentro. Sono perduto, non posso farci nulla, non è colpa mia. Ci metto una vita per uscirne.

    Capitolo secondo Cammino lungo la stessa strada. C’è una buca profonda nel marciapiede. Faccio finta che non ci sia. Ci casco dentro. Non posso credere di essere ancora nello stesso posto. Ma non è colpa mia. Mi ci vuole un sacco di tempo per uscirne.

    Capitolo terzo Cammino lungo la stessa strada. C’è una buca profonda nel marciapiede. La vedo benissimo. Ci casco dentro di nuovo; è un’abitudine. Ma i miei occhi sono aperti: so dove sono. E’ colpa mia. Ne esco immediatamente.

    Capitolo quarto Cammino lungo la stessa strada. C’è una buca profonda nel marciapiede. Ci cammino intorno.

    Capitolo quinto Me ne vado per un’altra strada. – AUTOBIOGRAFIA IN CINQUE CORTI CAPITOLI  P. Nelson 

  • Che cosa può soltanto essere la conoscenza? − “Interpretazione”, non “spiegazione”.”  – F. Nietzsche
  • Chi possiede un perchè può resistere a qualunque come  – F. W. Nietzsche
  • Bisogna imparare ad amare sé stessi (…) di un amore sano e morale, così da poter sopportare di stare da soli e non aver bisogno di vagare – F. W. Nietzsche
  • Noi diventiamo ciò che pensiamo. -E. Nightingale
  • Carpe Diem – Cogli l’attimo. –  Orazio
  • Cambia i tuoi pensieri e cambierai il mondo. -Norman Vincent Peale
  • “Molte donne commettono l’errore di cercare un uomo con cui sviluppare una relazione senza prima avere sviluppato una relazione con se stesse; corrono da un uomo all’altro, alla ricerca di ciò che manca dentro di loro… La ricerca deve cominciare a casa, all’interno di sè… Nessuno può amarci abbastanza da renderci felici se non amiamo davvero noi stesse, perchè quando nel nostro vuoto andiamo cercando l’amore, possiamo trovare solo altro vuoto.” – R. Norwood
  • Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei – Oracolo di Delfi 
  • Quando diciamo VAFFA a cose che ci stanno veramente a cuore (alle cose che contano troppo) in effetti eseguiamo un atto spirituale. VAFFA è l’espressione occidentale perfetta del concetto orientale di lasciare andare, rinunciare e allentare la nostra presa sulle cose (attaccamento). – J. C. Parkin
  • Ogni bambino è un artista. Il problema è come rimanere un artista una volta che si cresce. -P. Picasso
  • L’ispirazione esiste, ma ci deve trovare già all’opera. -P. Picasso
  • Il segreto nella vita, come nello sport, sta nel cercare l’adrenalina nelle emozioni e non nel doping.- A. Piazzolla
  • “I mostri nella mente sono ben peggiori di quelli che esistono nella realtà. Paura, dubbio, odio, fanno più danni di quanti ne faccia una bestia selvatica” – C. Paolini
  • Le limitazioni vivono solo nella nostra mente. Ma se usiamo la nostra immaginazione, le nostre possibilità diventano infinite. -J. Paolinetti
  • Non è necessario lasciare andare tutte le paure prima di poter abbracciare l’amore. Potete raccogliere le vostre paure tra le vostre braccia e portarle con voi nell’amore, perché una volta che entrate dentro l’amore, la paura si rivela l’illusione che è sempre stata, e l’amore è tutto ciò che resta. – E. Pearl
  • Non smettere mai di scolpire la tua propria statua interiore – Plotino
  • Un gatto abbandona il suo corpo sul pavimento come fosse acqua. E’ riposante anche solo vederlo”  – W. L. Phelps
  • “La lettera arriva sempre al suo destinatario” – E. A. Poe
  • “La sofferenza è una specie di bisogno dell’organismo di prendere coscienza di uno stato nuovo”  – M. Proust
  • “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”  – M. Proust
  • Il miglior momento per piantare un albero era vent’anni fa; il secondo miglior momento è ora. -Proverbio-Cinese
  • La persona che dice che non si può fare non dovrebbe interrompere la persona che lo sta facendo. Proverbio-Cinese
  • Cadere sette volte e alzarsi otto. Proverbio-giapponese
  • Se il vento non serve, usa i remi. -Proverbio latino
  • Si può facilmente perdonare un bambino che ha paura del buio, la vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della luce. -Platone
  • “Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo” – C. Rebora
  • Una volta che hai scelto la speranza, tutto è possibile. -C. Reeve
  • «L’amore, il lavoro e la conoscenza sono le fonti della nostra vita. Dovrebbero anche governarla» – W. Reich
  • Quando si tratta di rapporti umani, siamo talmente pieni di pretese da renderli quasi impossibili– – J. Redfield
  • Ogni battuta mi porta vicino alla prossima corsa alla base. -B. Ruth
  • “Ogni giorno mi sforzo per fare in modo che lo spazio tra dove sono adesso e dove voglio arrivare mi serva da ispirazione senza terrorizzarmi” – T. E. Ross
  • Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai ciò che hai sempre ottenuto. -T. Robbins
  • Possiamo avere di più di quello che abbiamo perchè possiamo diventare di più di quello che siamo. -J. Rohn
  • “Esperto è chi ha già commesso tutti gli errori”  – C. Rubbia
  • Ricorda che nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso. -E. Roosevelt
  • Ogni volta che ti viene chiesto se puoi fare un lavoro, rispondi, “Certo che posso!” Poi datti da fare e scopri come farlo. -T. Roosevelt
  • Fai quello che puoi, nel luogo in cui sei, con quello che hai. -T. Roosevelt
  • “Non c’è nulla di nuovo sotto questo cielo se non il dimenticato”  – Santajana
  • «E’ un difetto comune degli uomini di dire più facilmente quello che credono che gli altri vogliano sentire piuttosto che attenersi alla verità. Tuttavia, purchè gli uomini possano attenersi alla verità, dovranno prima conoscere gli errori e poi commetterli» – J. Saramago
  • Non c’è notte che non veda il giorno ” –  W. Shakespeare
  • Date al dolore la parola; il dolore che non parla, sussurra al cuore oppresso e gli dice di spezzarsi – W.Shakespeare
  • Se tu fallissi potresti essere deluso, ma sarai dannato se non provi. -B. Sills
  • Il momento giusto per rilassarsi è quando non hai tempo per farlo”  – Sydney J. Harris
  • Una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta -Socrate
  • Sognare, dopo tutto, è una forma di pianificazione. -G.  Steinem
  • Che cosa puoi fare tu, solo tu, di modo che, facendolo bene, farai la differenza?- B. Tracy
  • “Non l’amore, non i soldi, non la fede, non la fama, non la giustizia, datemi la verità” – H. D. Thoreau
  • Vai con fiducia nella direzione dei tuoi sogni. Vivi la vita che hai immaginato. -H. D.  Thoreau
  • Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora,abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.-M. Twain
  • I due giorni più importanti nella tua vita sono il giorno in cui nasci e il giorno in cui scopri il perché sei nato. -M. Twain
  • “Il buon viaggiatore non ha piani fissi nè si preoccupa di arrivare”  – L. Tzu
  • Ogni viaggio di mille miglia inizia con un piccolo passo ” –  L. Tse
  • Chi conosce gli altri è sapiente,chi conosce sé stesso è illuminato.Chi vince gli altri è potente,chi vince sé stesso è forte. -L. Tzu
  • Le parole vere appaiono sempre un paradosso; ma non vi è altra forma d’insegnamento che possa prenderne il posto” –  L. Tzu
  • Quello che il bruco chiama fine del mondo… il resto del mondo lo chiama farfalla.  – L. Tse
  • Il fine della psicologia è darci un’idea completamente diversa delle cose che conosciamo meglio. – P. Valéry
  • Se vuoi che tuo figlio cresca bene, trascorri con lui più tempo, con la metà dei soldi-A. Van Buren
  • Se una voce dentro di te continua a ripeterti “non sarai mai in grado di dipingere”, allora dedicati alla pittura con tutto te stesso, e vedrai che quella voce sarà messa a tacere. -V. Van Gogh
  • Chi ama molto, rende molto, e può fare molto, e ciò che viene fatto in amore è fatto bene. -V. Van Gogh
  • Preferirei morire di passione che di noia. -V. van Gogh
  • Il modo più comune in cui le persone rinunciano al proprio potere è pensare di non averne. -A. Walker
  • “Non si può non comunicare”  -P. Watzlawick
  • Ogni sintomo è una forma di comunicazione.  – P. Watzlawick
  • “Saremo veramente poveri se fossimo solamente sani” – D. W. Winnicott
  • “É un piacere mantenere i propri segreti, ma che tragedia non venire scoperti” – D. W. Winnicott
  • La creatività consiste nel mantenere nel corso della vita qualcosa che appartiene all’esperienza infantile: la capacità di creare e ricreare il mondo. È l’ onnipotenza del pensiero propria dell’età infantile.” – D. W.Winnicott
  •  “Nella logica formale, la contraddizione è il segnale della sconfitta: ma nell’evoluzione della conoscenza reale essa segna il primo passo nel progresso verso la vittoria. Questa è una grande ragione per la massima tolleranza della diversità di opinioni” – A. N. Whitehead
  • Ogni cosa conduce a un’altra cosa, che conduce a un’altra cosa… se ti concentri sul fare la più piccola, poi la successiva e così via… ti troverai a giungere a fare le grandi cose, avendo fatto solo le piccole…” – John Weakland
  • “Di solito è chiamata la sindrome del settimo anno: il momento in cui diventa chiaro a queste due persone che non possono ricostruire l’altro. Lui si è accorto che lei non sarà mai quella che lui avrebbe voluto far diventare e lei sa che non riuscirà a farlo cambiare nell’uomo che vorrebbe che lui fosse”. – C.  A. Whitaker
  • Se non sopportate la solitudine non sposatevi.  – C. A. Whitaker
  • Di solito i mariti hanno una relazione con il loro lavoro e le mogli con i figli. Tutti e due così si sentono traditi dall’altro!  – C . A. Whitaker
  • Il modo per iniziare è quello di smettere di parlare e iniziare a fare. -Walt Disney
  • Senza deviazioni dalla norma, il progresso non è possibile. -F. Zappa
  • Le persone spesso dicono che la motivazione non dura. Bene. nemmeno un buon bagno, rispondo io, per questo si raccomanda di farlo ogni giorno-Z. Ziglar
  • Se puoi sognarlo, puoi realizzarlo. -Z. Ziglar

Archivi

novembre: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
Dott.ssa Marialuisa Lopane